Il sonno felice
Il sonno felice
di

Orari sfasati, smartphone accanto al letto, «demonizzazione» del sonnellino… Di cambiamento in cambiamento, nel corso di pochi decenni abbiamo drasticamente variato tutte le nostre abitudini. E non c’è da stupirsi se, insieme alla vita sociale, anche il sonno ha subito delle alterazioni significative, fino a diventare un vero e proprio… (più)

Orari sfasati, smartphone accanto al letto, «demonizzazione» del sonnellino… Di cambiamento in cambiamento, nel corso di pochi decenni abbiamo drasticamente variato tutte le nostre abitudini. E non c’è da stupirsi se, insieme alla vita sociale, anche il sonno ha subito delle alterazioni significative, fino a diventare un vero e proprio problema sociale. Nel mondo occidentale più di metà popolazione soffre di disturbi del sonno. Le prime ricerche sul sonno risalgono agli anni Cinquanta, quando si è potuto misurare per la prima volta l’attività elettrica del cervello durante il sonno. Ma è solo negli ultimi decenni che si è affermata l’idea che il sonno non sia affatto uno stato passivo dell’individuo, bensì una parte indispensabile della giornata, quella in cui si sedimentano le informazioni acquisite e si attivano i processi rigenerativi del cervello. Per poter ottimizzare tutti i benefici del sonno, è però fondamentale conoscere bene la propria «cronobiologia»: l’interazione del ritmo sonno/veglia con gli altri ritmi biologici, tenendo presente che questa cambia con il passare degli anni. Il sonno felice mostra a ogni lettore quali sono gli elementi significativi per poter cambiare le proprie abitudini e adottare lo stile di vita giusto per dormire bene e di conseguenza vivere meglio.

 

Editore: Corbaccio (13 Settembre 2018)

Numero di pagine: 176 pagine

Dimensioni del file: 2 MB

Protezione: DRM

Lingua: Italiano

Naviga