La ragazza con il cane al guinzaglio
La ragazza con il cane al guinzaglio
Il carabiniere Sebastiano Vitale #6
di

In una Genova invernale privilegiata da un clima eccezionalmente mite, il maresciallo dei Carabinieri Sebastiano Vitale si allontana per qualche giorno dalle abituali gelide nebbie per cavare dai guai un amico di famiglia incredibilmente accusato di molestie sessuali nei confronti di una bambina. Si improvvisa solitario investigatore, e con… (più)

In una Genova invernale privilegiata da un clima eccezionalmente mite, il maresciallo dei Carabinieri Sebastiano Vitale si allontana per qualche giorno dalle abituali gelide nebbie per cavare dai guai un amico di famiglia incredibilmente accusato di molestie sessuali nei confronti di una bambina. Si improvvisa solitario investigatore, e con il suo eccezionale fiuto viene fra l’altro a scoprire ramificati traffici di stupefacenti che si nascondono dietro a personaggi ambigui che millantano altisonanti quanto fasulli titoli diplomatici. Aggirandosi fra i vicoli del centro storico che si estendono talvolta come labirinti, Vitale riesce inoltre a individuare l’efferato assassino di una ragazza “acqua e sapone“ che è solita portare a passeggio i quadrupedi ospitati al canile municipale. Nella vicenda fanno capolino disincantati commissari di Polizia e disinvolte presentatrici di televisioni private. Su trame e personaggi incombe una città in certi momenti sconcertante, ma allo stesso tempo capace di avvincere con il suo fascino un po’ misterioso. “La ragazza con il cane al guinzaglio” è il sesto romanzo di Antonio Caron che vede protagonista il maresciallo Vitale e sua moglie: una donna più giovane di lui, con un caratterino che mal si presta all’immagine di paziente consorte che attende, facendo la calza, un marito che non sai mai quando rientra o se ne va.

 

Editore: Fratelli Frilli Editori (30 Gennaio 2013)

Dimensioni del file: 188 KB

Protezione: Watermark

Lingua: Italiano

Naviga