Il piccolo villaggio dei sopravvissuti
Il piccolo villaggio dei sopravvissuti
di

La storia vera di tre ragazzi che salvarono 1200 ebrei

I tre fratelli che sfidarono i nazisti e salvarono 1200 ebrei

Nell’estate 1941, tre fratelli assistono inermi alla deportazione della propria famiglia, una scena agghiacciante che purtroppo si ripeterà migliaia di volte durante la Seconda Guerra Mondiale.

Ma, anziché arrendersi o scappare… (più)

La storia vera di tre ragazzi che salvarono 1200 ebrei

I tre fratelli che sfidarono i nazisti e salvarono 1200 ebrei

Nell’estate 1941, tre fratelli assistono inermi alla deportazione della propria famiglia, una scena agghiacciante che purtroppo si ripeterà migliaia di volte durante la Seconda Guerra Mondiale.

Ma, anziché arrendersi o scappare il più lontano possibile, i tre ragazzi – Tuvia, Zus e Asael Bielski – decidono di disobbedire ai nazisti e resistergli, ingaggiando un’insolita forma di guerriglia. Sfruttando la loro profonda conoscenza delle foreste della Polonia, riescono infatti a costruire un campo segreto tra la fitta boscaglia e a convincere a poco a poco tutti gli altri ebrei della zona a nascondersi in questo strano rifugio. Così, giorno dopo giorno, i fratelli Bielski daranno vita a quella che è stata definita la “Gerusalemme dei boschi”, la più grande operazione di salvataggio di ebrei da parte di altri ebrei della Seconda Guerra Mondiale. E, dopo due anni e mezzo di vita nella natura, i membri di questa comunità – ben 1.200 ebrei – potranno uscire sani e salvi dalla foresta, dopo che l’Armata Rossa avrà messo in fuga i nazisti.

La storia che ha ispirato il film Defiance. I giorni del coraggio con Daniel Craig

La vera storia dei tre ragazzi che costruirono un villaggio in un bosco e salvarono 1200 ebrei.

Un racconto verità senza uguali, tre persone comuni, tre veri eroi.

Tradotto in 15 Paesi, un bestseller internazionale.

«Avvincente e davvero commovente. Un vero atto d’eroismo compiuto da gente comune.»

Washington Post

«Il libro di Duffy è un tributo, avvincente e meritato, alle capacità e al coraggio dei fratelli Bielski.»

The Times

«Una storia piena di fascino!»

The Economist

Peter Duffy

è nato e cresciuto a Syracuse, New York. Giornalista freelance, ha collaborato con diverse testate, fra cui «The New York Times», «The Wall Street Journal», «The New Republic». Il suo primo libro, Il piccolo villaggio dei sopravvissuti, è stato tradotto in francese, catalano, giapponese, tedesco, ebraico, polacco, cinese, portoghese, olandese, svedese, norvegese e russo. Vive nel Lower East Side, Manhattan, con sua moglie e sua figlia.

 

Editore: Newton Compton Editori (17 Ottobre 2014)

Numero di pagine: 288 pagine

Dimensioni del file: 698 KB

Protezione: Watermark

Lingua: Italiano

Naviga